Archivi tag: sesto fiorentino

IBL2017: “La mia seconda famiglia” di Davide Tomasello

Lo sapete tutti che non sono bravo con i discorsi ed in queste occasioni non vi nascondo che l’emozione fa brutti scherzi!
Le parole non riescono ad esprimere quello che si prova ed i ringraziamenti sembrano scontati ma non è così.
Quando si decide di smettere di giocare a baseball, dopo una vita che lo fai, la tua vita cambia, cambiano le abitudini, cambia quello che ormai era diventato uno stile di vita…gli allenamenti, le partite, la mia seconda casa, la mia seconda famiglia…Si, la mia seconda famiglia…Il campo…

Ho il cuore pieno di ricordi, tutti belli, che mi fanno sorridere ed emozionare, li porterò sempre con me.
La festa di addio nel nostro campo con i nostri tifosi lì ancora una volta ad applaudirci.
Così come l’ultimo episodio che mi ha visto uscire dal campo nell’ultima partita della mia carriera a Bologna, applaudito dalla squadra avversaria e dai tifosi…totalmente inaspettato.
Questo mi ha fatto pensare ancora una volta che sport meraviglioso sia il Baseball…grazie a tutti!!

Ringrazio i ragazzi che hanno affrontato con me questa nuova avventura di IBL….a parte qualcuno ormai troppo vecchio, mi hanno seguito tutti durante il tanto odiato riscaldamento!
Ringrazio la società per avermi dato sempre la possibilità di mettere i piedi su un campo da Baseball.
Grazie Romano perché, come ci hai detto qualche giorno fa, con te non siamo solo cresciuti come atleti ma siamo diventati uomini.
Infine ringrazio Emiliano e Marco (sono loro quei due ragazzi troppi vecchi) perché come vi ho già detto mi avete insegnato ad amare il meraviglioso gioco del Baseball!!

Davide “Tasse” Tomasello #20

FOTO: Lisa Giannini

IBL 2017: “8 | 20 | 69” l’ultima partita casalinga con 2 sconfitte.

Si avvia verso le battute finali questa emozionante stagione di esordio del Padule dl presidente Becchi in IBL, lo ricordiamo la massima serie del baseball italiano. Mancano alla fine ormai solo due giornate che vedranno impegnati in trasferta i giocatori di manager Minozzi e del suo staff tecnico. Quindi sabato 29 è stato l’ultimo turno casalingo stagionale per i toscani che hanno ospitato il Novara guidato dal manager Duarte ormai fuori dalla post season ma sempre motivatissimo e pronto a spronare i suoi giocatori. La classifica vede in testa la T&A San Marino con due gare di vantaggio sulla UNIPOLSAI Fortitudo Bologna seguito poi da ANGEL SERVICE Nettuno Baseball City e Rimini.

Finite 13-0 e 3-0 le due gare in favore del Novara ma il baseball sa dare molto anche a gioco fermo ed è cosi che la giornata ha saputo regalare grandissime emozioni con l’ultima partita casalinga sul diamante di Sesto Fiorentino per 3 giocatori storici della squadra toscana: parliamo del capitano Emiliano Lumini e dei suoi due compagni di tante stagioni Marco Labardi e Davide Tomasello.
Dopo quasi 30 anni con la casacca Royal/Rossa, i tre veterani hanno infatti annunciato il ritiro a termine della regular season e quest’ultima partita sul diamante che loro chiamano casa è stata l’occasione per la società, i tifosi e tanti appassionati di ringraziare questi tre pilastri per tutto quello che in questi anni hanno dato al Padule ed al Baseball.

Nella cerimonia che ha preceduto Gara 2, l’a.s.d. Polisportiva Padule Baseball ha voluto omaggiare Luma, Laba e Tasse con una cornice commemorativa realizzata da Big Kahuna Web Solutions: la cornice racchiude la foto dei tre giocatori insieme scattata in occasione dell’ultimo Opening Day della loro carriera nonchè il primo in IBL, il biglietto commemorativo dell’Opening Day 2017 e ad ognuno di loro le due versioni dell’edizione del biglietto d’ingresso (gratuito e a pagamento) sulla quale sono comparsi durante il corso della stagione. Tutti i biglietti sono ad edizione limitata. A completare la composizione la patch ufficiale dell’a.s.d. Polisportiva Padule Baseball.
A chiudere l’evento “8 | 20 | 69”, alle 20:55 è stato pubblicato sulla nostra pagina facebook il video “8 | 20 | 69” che la squadra ha realizzato con l’aiuto di ospiti, amici ed ex-giocatori di Sesto Fiorentino e che hanno voluto esserci per omaggiare e salutare i tre ragazzi in occasione dell’ultima partita al Padule Baseball Stadium.

Tornando alle partite della giornata, in Gara 1 la fa da padrone il monte del Novara con un Alex Bassani in ottima forma e che in 6 riprese concede solo 1 valida ai toscani e viene poi sostituito nel settimo e ultimo frangente da Cadoni che a sua volta concede una valida (Yordanis Alarcón e Fabio Origlia gli autori delle due valide per Padule). Sul monte soffre il partente Alessandro Ularetti che viene colpito duro e poi sostituito da Massimiliano Geri e quindi Filippo Gandolfi.

In Gara 2 ancora protagonisti i monti di lancio con Carlos Rodriguez, Marco Costantini e Matthias Zotti che si combinano per ben 10 strikeout limitando a 7 valide e 3 punti il Novara che dal canto suo può contare su un ottima prova del partente Ruiz che regge il monte per 7 riprese concedendo solo 2 valide e nessun punto. In valida per Padule Yordanis Alarcón, Rogelio Maldonado e capitan Lumini.

COMUNICATO DEL 27.06.2017

Paola Suriano, la mamma della nostra giovane atleta Giulia Belli e consigliera della Sestese, è venuta a mancare questa notte. Tutta la Sestese e tutto il Padule si stringono attorno a Giulia in questo enorme dolore.

Per chi volesse dare l’ultimo saluto a Paola, i funerali si terranno domattina ore 10:00 presso la chiesa di San Giuseppe Marello, via di Calenzano 70 Sesto Fiorentino.

PADULE BASEBALL STAFF

IBL 2017: seconda vittoria per la RECOTECH Padule Baseball!

Grande giornata di baseball al campo di Sesto Fiorentino lo scorso sabato, una giornata che ha visto tornare alla vittoria la RECOTECH Padule di Paolo Minozzi per la seconda volta in questa emozionante Inaugural Season in IBL.
Ospite ed avversario il PARMA CLIMA Parma Baseball di Gilberto Gerali che da pochi mesi ha avuto anche la guida della nazionale seniores dove continuerà l’ottimo lavoro di Marco Mazzieri.

In Gara 1 le emozioni cominciano subito con segnature nei primi 3 inning per entrambe le squadre ed un parziale di 3-1 in favore degli emiliani alla fine del terzo. Ma i toscani non mollano un attimo e un grande attacco sostiene la splendida prova sul monte di Marco Costantini (W, IP:5.0, H:5, R:5, ER:4, BB:1, K:3) che si guadagnerà la vittoria tornando vincente in IBL dopo 2 anni di assenza.
Al quarto attacco il Padule segna 2 punti con i singoli e le rubate di Yordany Scull (1h e 1HR), Yordanis Alarcón (2 singoli) e Samy Ramirez (2 singoli e 2 basi rubate) sempre presenti e produttivi in questo campionato; ma è nel 5° inning che c’è il sorpasso con il partente parmense Yomel Rivera che concede due basi ball consecutive e viene poi colpito fortissimo con un meraviglioso home run a sinistra da 3 punti di Yordanys Scull!

Al 6° inning un ottimo Alessandro Ularetti (S, IP:3.0, H:3, R:0, ER:0, BB:0, K:3) rileva Marco Costantini e concede solo 1 punto in 4 attacchi al Parma mentre per la RECOTECH nell’8° segna ancora Fabio Origlia autore in questa partita di ben 2 doppi e un singolo e alla fine è seconda vittoria stagionale per il Padule!

In Gara 2, Paolo Minozzi da spazio ai giovani talenti della RECOTECH Padule con Manuel Ricci che che subentra a Marco Labardi come pinch hitter, Valdemaro Faticanti che che sostituisce dietro casa base l’ottimo Fabio Origlia, Samuele Reggioli che entra in seconda base e Marco Valsecchi che gioca l’intera partita a destra battendo anche un singolo ed un doppio. Sul monte per la RECOTECH Padule si susseguono Carlos Rodriguez (L, IP:4.0, H:6, R:5, ER:3, BB:2, K:1), Massimiliano Geri (IP:1.0, H:0, R:0, ER:0, BB:2, K:1), Jesus Parra (IP:3.0, H:3, R:2, ER:2, BB:1, K:6) e Matthias Zotti (IP:1.0, H:0, R:0, ER:0, BB:0, K:2) in chiusura mentre per gli emiliani il partente Jose Gonzales in 7 inning concede sole 3 valide e un punto, lasciando il monte in chiusura a Luis Santana che non da chances di rimonta. Nel box di battuta ancora a segno Yordany Scull, Yordanis Alarcón (altre 2 valide) e Samy Ramirez.

 

FOTO DI COPERTINA: Lisa Giannini

COMUNICATO del 31.05.2017: Funerali di Guido Drago

I funerali di Guido Drago si terranno domani, Giovedì 1° Giugno alle ore 16 presso la Chiesa di S.Lorenzo a Montegufoni, Montespertoli (FI).

“PER CHI VOLESSE DARE UN ULTIMO SALUTO A GUIDO❤…RIP..accorrete numerosi…a lui avrebbe fatto piacere salutarvi..la salma si troverà da mercoledì sera in casa dei miei genitori a Baccaiano.”Gioia Drago

COMUNICATO DEL 29.05.2017

La Pol. Padule Baseball a.s.d. si unisce al cordoglio di Gioia Drago, giocatrice della Sestese Softball e amica della famiglia Padule, per la perdita del fratello avvenuta sabato 27 Maggio.

La dirigenza, lo staff ed i giocatori sono vicini alla famiglia in questo momento difficile. Da tutti noi, le nostre più sentite condoglianze.

PADULE BASEBALL STAFF

IBL 2017 – 6 Maggio 2017: Una data storica per la RECOTECH!

La prima vittoria é arrivata!
Uno splendido lieto fine anzi…un lieto inizio di questa grande avventura del Padule in IBL anzi per i ragazzi, la società e tutti i tifosi. E non una vittoria semplice ma contro un nome storico, contro la storia stessa del baseball italiano, il Nettuno.
Sabato pomeriggio Gara 1 è iniziata alle 16:10 e il Padule si é portato in vantaggio già al secondo inning con il catcher Fabio Origlia che batte valido e viene poi spinto in terza dalla valida di Davide Tommasello, schierato in prima base, e infine a punto da una volata di sacrificio al centro di Nazzareno Neri. Ed é il momentaneo 1-0. Il terzo inning si conclude con il parziale di 2-1 con il pareggio del Nettuno prima con home run dell’esterno Stefano Giannetti e il nuovo vantaggio dei toscani con Yordanys Alarcón che batte valido poi spinto a punto da un gran doppio al centro di Samy Ramirez, sempre produttivo in questo avvio di stagione. Di nuovo pareggio e sorpasso al quarto inning in questa storica ed avvincente partita, con la valida di Rogelio Maldonado e un bel doppio di Nazzareno Neri che lo porta a casa.
Sempre al quarto inning cambio sul monte per Padule con Marco Costantini che rileva un ottimo Matthias Zotti, alla sua prima partenza.

A fine sesto il Nettuno Baseball City si riporta in vantaggio sul 4-3 con Mattia Mercuri che con un triplo al centro spinge a casa Federico Giordani e Vinicio Sparagna. Nel sesto attacco toscano grande doppio di capitan Lumini al centro che chiude la partita del partente Milvio Andreozzi, rilevato da Yuri Morellini che chiude con tre eliminazioni la difesa laziale. Un punto per parte nel settimo inning con Massimiliano Geri che rileva Marco Costantini, dopo che Stefano Giannetti e Ronald Bermudez con un singolo ed un doppio costruiscono il punto.

Nel successivo attacco, i toscani che segnano grazie a tre singoli consecutivi di Yordanys Alarcón, Samy Ramirez e Fabio Origlia. Ed eccoci all’ottavo inning con Massimiliano The Rocket Geri che tiene a zero i laziali e in attacco Roger Maldonado che batte singolo e Marco Valsecchi – entrato al posto di Neri colpito al volto da un foul su tentativo di bunt – che lo spinge a casa per il pareggio con una valida a destra; Yordany Scull conclude il sorpasso con uno splendido doppio al centro che porta a casa Marco Valsecchi, MVP di questa partita storica.

Massimiliano Geri prima W in IBL della sua carriera –  e Alessandro Ularetti, entrato chiudere il nono inning, firmano la storica vittoria tenendo a zero il Nettuno Baseball City: ed é prima storica vittoria in IBL per la RECOTECH Padule Baseball con il punteggio finale di 6-5!

Gara 2 inizia sotto la pioggia alle 21 e al secondo inning sul punteggio di 3-0 per il Nettuno Baseball City, viene sospesa a causa della forte pioggia che in poco tempo rende impraticabile il campo. Si recupera il giorno successivo, domenica 7 maggio alle ore 12.

Sul monte per Nettuno firma un complete game Ronald Uviedo, mentre per la RECOTECH Padule Baseball apre le danze Carlos Rodriguez, rilievato al 5° inning da Jesus Parra, che poi verrà espulso al 6° inning dopo aver colpito erroneamente Ennio Retrosi. La decisione forse un pò troppo dura da parte del giudice di gara, fa salire sul monte un ottimo Filippo Gandolfi, ancora a 0 punti guadagnati nei 5.1 inning lanciati fino ad ora. Ancora Max Geri al nono inning, che con soli tre lanci chiude la ripresa.

Finale stretto di 4-2 in favore della ANGEL SERVICE Nettuno Baseball City ed un’ottima prova ancora per la RECOTECH Padule Baseball. Nel terzo inning sblocca il risultato il capitano nettunese Giuseppe Mazzanti, con un home run da 3 punti. Per i toscani ancora in valida Yordany Scull (2 su 4), Marco Valsecchi (2 su 4) e Fabio Origlia (1 su 2), RBI per Yordanys Alarcón ed Emiliano Lumini.

Il prossimo appuntamento della RECOTECH Padule Baseball è per sabato 13 maggio sempre al Padule Baseball Stadium di Viale Togliatti, dove i toscani ospiteranno la TOMMASIN Padova Baseball.
Per la terza giornata in casa, verrà rilasciato il terzo biglietto commemorativo da collezione di questa inaugural season in IBL; l’evento della settimana sarà la lotteria al settimo inning dei due incontri: 2 estrazioni per partita tra i biglietti paganti, in palio 1 palline ufficiali TEAMMATE autografata dalla RECOTECH Padule Baseball e 6 ingressi omaggio (4 per la prima estrazione e 2 per la seconda) validi per tutta la giornata di sabato 27 Maggio contro la PARMA CLIMA Parma Baseball.

Vi aspettiamo quindi al Padule Baseball Stadium…FORZA PADULE!

FOTO DI COPERTINA: Daniele Bettazzi